Modello EAS

40,00 + IVA

Categoria:

Modello EAS


Le quote e i contributi associativi nonché, per determinate attività, i corrispettivi percepiti dagli enti associativi privati, in possesso dei requisiti richiesti dalla normativa tributaria, non sono imponibili.

Per usufruire di questa agevolazione è necessario che gli enti trasmettano in via telematica all’Agenzia delle Entrate i dati e le notizie rilevanti ai fini fiscali, mediante un apposito modello, chiamato EAS.

Dunque, al momento della costituzione di un Ente associativo o se hai modificato dati già comunicati in precedenza all’Agenzia delle Entrate, devi presentare, entro il 31 marzo successivo a quello in cui si verifica la variazione, il modello EAS.

Rivolgiti ai consulenti di Webfisco per procedere alla compilazione del modello e al successivo suo invio

WebFisco, il commercialista online sempre con te!

Share This